Notice
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella pagina di policy & privacy .Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all uso dei cookie..

    Vedi Privacy & Policy

PostHeaderIcon La Biblioteca Comunale “G. BORGHELLO”

 

 

La biblioteca di Albera Ligure, collocata nell'ampia sala consiliare del Municipio, è stata sistemata ed inaugurata ufficialmente nell’agosto nel 2009 grazie alla sensibilità del Sindaco Roberto Mazzacane e all'intervento fattivo e appassionato di Marisa Borghello che, oltre a donare gran parte dei libri di proprietà della famiglia, si è attivata presso le grandi case editrici quali Mondadori, Garzanti, Einaudi, Hoepli, Gruppo Gems, Mulino, A:L:I:, Feltrinelli , Opportunity  e tante altre unitamente anche a molti privati,  ottenendo generose donazioni dello loro opere.
La biblioteca e’ stata dedicata a Giorgio Borghello, nativo di Albera Ligure, e importante manager della distribuzione libraria a Milano, ancora oggi ricordato per avere introdotto un sistema innovativo contribuendo alla più capillare diffusione del libro in Italia.


Inaugurazione con taglio del nastro


Attualmente si contano oltre seimila volumi, in continua crescita.
Varia e ricca la presenza delle opere; accanto ai classici trovano posto libri di narrativa, di saggistica, come anche libri di storia antica e moderna, storia delle civiltà, della Resistenza e di storia locale, libri del fai da te, sulla cucina, sulle diete e lo sport .
Molti i libri per ragazzi di tutte le età come anche i gialli per gli appassionati del genere.
Ad arricchire il patrimonio librario troviamo inoltre l'Enciclopedia britannica insieme al Dizionario Enciclopedico Garzanti e ad un’ elegante storia del mare in dieci volumi.
Completa il panorama librario un settore di psicologia, di filosofia, di scienze, di economia, turistico, di New Age, unitamente ad un settore di libri di religione tra i quali tre scritti da Don Ugo, fratello di Giorgio Borghello, che parlano di amore cristiano e della famiglia.


Hoepli l'editore


La biblioteca, già parte del centro rete bibliotecario di Novi Ligure, diverrà quanto prima parte integrante del sistema  bibliotecario regionale e sarà affiancata da un Internet Point in corso di realizzazione, con l’intento di creare un luogo di aggregazione per giovani in cui poter lavorare insieme, scambiarsi informazioni e idee arricchendo il proprio patrimonio culturale.

Orari di Apertura:

Stesso orario degli Uffici Comunali